Articoli recenti

Cerca nel Sito

Contattami

VivieNutri.it

Categorie

Troppe Proteine e pochi Carboidrati Accorciano la Vita

È quanto emerso da uno studio condotto su circa 900 topi a Sydney. Rimane ad oggi ancora oscuro quale sia il giusto bilanciamento dei nutrienti nella dieta: tanti o pochi carboidrati? E le proteine? Quante? Troppe fanno male? I grassi? Qual è la ricetta della dieta perfetta quella cioè che ci garantirebbe una lunga vita in salute?

Diversi studi suggeriscono che i macronutrienti (proteine, carboidrati, grassi) non agiscono soli sul benessere/malessere del corpo, ma piuttosto risulta fondamentale la loro interazione. Un gruppo di ricercatori di Sydney ha provato a rispondere a queste domande valutando l’effetto di 25 tipi di diete in 858 topi (alimentati ad libidum, a volontà): i regimi alimentari differivano nel contenuto di proteine, carboidrati, grassi e calorie:

  • Contenuto di proteine dal 5% al 60%
  • Contenuto di grassi dal 16% al 75%
  • Contenuto di carboidrati dal 16% al 75%

Risultati: Proteine o Carboidrati?

Dal lavoro è emerso che, quando diminuiscono le quantità di proteine e carboidrati nella dieta, l’assunzione di cibo aumenta: questo meccanismo compensatorio causa un aumento delle calorie introdotte con l’alimentazione. Infatti, essendo proteine e carboidrati nutrienti essenziali per il corpo in loro assenza o scarsità, l’organismo risponde aumentando le sue richieste alimentari, per riportare a livelli ottimali la quantità dei due nutrienti.

qual'è la giusta combinazione?

Come influisce la dieta sulla durata della vita?

È emerso che gli animali che seguivano un regime dietetico povero in proteine ma ricco in carboidrati, avevano una durata della vita maggiore. L’equilibrio dei macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi) influenza diverse caratteristiche: peso e composizione corporea, pressione sanguigna, tolleranza al glucosio, profilo lipidico, e densità di minerali nelle ossa.

In particolare i regimi alimentari a basso contenuto proteico e ad alto contenuto di carboidrati risultano associati ad una bassa pressione sanguigna, una migliore tolleranza al glucosio, bassi livelli di trigliceridi, alti livelli di colesterolo “buono” (HDL) e bassi livelli di colesterolo “cattivo” (LDL). I topi che seguivano regimi alimentari ricchi in proteine mangiavano di meno ed erano più snelli (ma come detto precedentemente lo stato di salute generale non era ottimale), mentre il gruppo con la sopravvivenza più bassa era quello dei topi con dieta ricca di grassi e bassa in proteine.
Quindi proteine si, ma senza esagerare!

Bibliografia

Samantha M. Solon-Biet, Aisling C. McMahon, et al. The Ratio of Macronutrients, Not Caloric Intake, Dictates Cardiometabolic Health, Aging, and Longevity in Ad Libitum-Fed Mice; Cell Metabolism 19, 418–430, March 4, 2014

One Response to Troppe Proteine e pochi Carboidrati Accorciano la Vita

  1. Zapatillas Salomon Oferta Rispondi

    17 maggio 2014 at 9:36

    Wow, superb blog format! How lengthy have you been running a blog for? you make blogging look easy. The full glance of your website is wonderful, let alone the content!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>