Vitamina B3

///Vitamina B3

Vitamina B3

Vitamina PP, Acido Nicotinico o Niacina, Nicotinamide

La Vitamina B3 fu identificata nei primi anni del ‘900 quando si cercava di capire l’origine della pellagra, malattia che colpiva i bambini americani. Per questo motivo la niacina, o vitamina B3 è detta anche vitamina PP: Pellagra Preventive.

Funzioni della Vitamina B3

La niacina è componete strutturale di 2 coenzimi: il NAD (nicotinamide-adenina-dinucleotide) e il NADP (nicotinamide-adenina-dinucleotide-fosfato). Questi coenzimi partecipano a tantissime reazioni (soprattutto di ossidoriduzione) all’interno del nostro corpo. Intervengono nei processi di produzione dell’energia, partecipano al metabolismo di tutti i nutrienti e alla sintesi di diversi ormoni.

Fonti Alimentari di Vitamina B3

La vitamina PP è presente in diverse forme: acido nicotinico, presente nei vegetali e nicotinamide tipica invece dei tessuti animali. Durante il processo di cottura solo una piccola parte di vitamina PP è distrutta, al contrario si hanno perdite importanti (circa il 50%) per passaggio nel liquido di cottura. Il caffè macinato è un’ottima fonte di questa vitamina, ne contiene da 10 a 40 mg per 100 g di prodotto.

Vitamina PP, Acido Nicotinico o Niacina, Nicotinamide

Fabbisogno di Vitamina B3

Bambini (1-10 anni) 5-8 mg
Adolescenti (11-17 anni)

Maschi

Femmine

 

12-14 mg

12-14 mg

Adulti (dai 18 anni)

Maschi

Femmine

 

14mg

14 mg

Gravidanza 17 mg
Allattamento 17 mg

 

Vitamina PP, Acido Nicotinico o Niacina, Nicotinamide

Carenza di Vitamina B3

La carenza di vitamina PP causa la pellagra, caratterizzata: dermatite, diarrea e demenza (le 3D). Altri sintomi caratteristici sono la glossite e la stomatite: lingua gonfia e scarlatta. Si ammala di pellagra chi si nutre principalmente di polenta (farina di mais): la vitamina si trova infatti in forma legata e quindi non è disponibile per l’assorbimento.

Bibliografia
Mariani Costantini, Cannella, Tomassi; Alimentazione e nutrizione umanaIl pensiero scientifico editore
M. Giampietro; L’alimentazione per l’esercizio fisico e lo sportIl pensiero scientifico editore
LARN

Dott.ssa Chiara Cevoli

Leave A Comment