I pomodori

I pomodori

Il pomodoro, Lycopersicum esculentum, sconosciuto in Europa, fu portato dagli Spagnoli dall’America dove veniva coltivato prettamente come pianta ornamentale poiché ritenuto velenoso. Solo nel XVII secolo in Italia fu iniziato ad essere considerato un prodotto commestibile. Attualmente è una delle specie orticole più coltivate al mondo.

il pomodoro

Proprietà Nutrizionali dei Pomodori

Costituito principalmente da acqua, è ricco di carotenoidi e vitamine A e C: il pomodoro rappresenta la seconda fonte di Vitamina C, dopo l’arancia, nell’alimentazione mediterranea. Il pomodoro ancora verde, contiene una sostanza, la solanina, che è tossica. E’ ricco in licopene (un pomodoro maturo ne contiene circa 30 mg/Kg), un carotenoide, dalle straordinarie proprietà, responsabile della colorazione rossa del frutto e considerato uno dei migliori antiossidanti per proteggere la pelle dai raggi UV. Il licopene è assorbito dal corpo in misura maggiore quando si consuma il concentrato di pomodoro piuttosto che il pomodoro fresco: infatti i processi di trasformazione favorirebbero il rilascio del licopene dal pomodoro rendendolo così maggiormente assorbibile.

Sembra che il consumo di pomodori protegga da diverse forme tumorali (polmone, stomaco, ovaie, pancreas, prostata, mammella, etc.). Il pomodoro è inoltre ricco di potassio, utile a combattere il senso di stanchezza che si avverte in estate dopo aver sudato molto.

il pomodoro

Valori Nutrizionali dei Pomodori

per pomodoro -150 gr
Kcal 28.5
Proteine 1.5 gr
Grassi 0.3 gr
Carboidrati 5.25 gr
Fibra 3 gr
Sodio 9 mg
Potassio 445.5 mg
Calcio 13.5 mg
Magnesio 15 mg
Zinco 0.165 mg
Rame 0.015 mg
Selenio 3.45 µg
Vitamina B1 0.03 mg
Vitamina B3 1.2 mg
Vitamina A 915 µg
Vitamina C 37.5 mg
Acido fitico 0.015 g

Dott.ssa Chiara Cevoli

By | 2014-05-31T15:47:12+00:00 agosto 13th, 2014|Categories: Verdura|Tags: , , , , |0 Comments

Leave A Comment