Le ciliegie

Le ciliegie

Sono uno dei frutti in assoluto più apprezzati, forse perché rompono (insieme alla fragola) la monotonia dell’inverno. Ma i ciliegi altro non sono che dei prugni: infatti, l’albero è classificato sotto il genere Prunus. Deriva probabilmente dall’Asia Minore e grazie a Lucullo è stato introdotto nella Roma Antica e poi in tutto il mondo. La specie selvatica da cui mediante selezioni e ibridazioni si sono ottenute le numerose varietà, cresce nei boschi, può raggiungere i 20 metri di altezza e vivere per oltre 3 secoli. Il frutto del ciliegio selvatico è più piccolo e meno dolce di quello coltivato, tuttavia è più ricco di nutrienti. La fioritura dei ciliegi è probabilmente uno degli spettacoli più belli della natura: famosa la fioritura di questi alberi in Giappone.

Raccolta delle ciliegie

Le ciliegie maturano da maggio a luglio, mentre le varietà selvatiche, in montagna, anche fino ad agosto.

distribuzione percentuale dell'energia nelle ciliegie

Proprietà Nutrizionali delle Ciliegie

La ciliegia è ricca di zuccheri facilmente assimilabili, ma con un basso indice glicemico, il che le rende adatte sia a chi segue diete dimagrati sia ai diabetici. Contiene carotene, il precursore della Vitamina A, che dona al frutto il suo bellissimo color vermiglio. La ciliegia contiene inoltre diverse vitamine del gruppo B, vitamina K, vitamina C, acidi organici, tannino e flavonoidi. Ricca inoltre di minerali: calcio, fosforo, ferro, potassio, sodio e magnesio. La mandorla del nocciolo contiene acido cianidrico: per questo motivo non deve essere consumata. La ciliegia è fortemente rimineralizzante e rinfrescante con spiccate proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. La ciliegia, e ancor di più il suo picciolo, è un eccellente diuretico (grazie alla presenza del sorbitolo): consigliato a chi soffre di ritenzione idrica, cellulite, gotta e reumatismi. Sono inoltre ottime per chi soffre di stitichezza.

Valori Nutrizionali delle Ciliegie

(per porzione 150 gr)

Kcal 57
Proteine 1,2 gr
Grassi 0,15 gr
Carboidrati 13,5 gr
Fibra 1,95 gr
Sodio 4,5 mg
Potassio 343,5 mg
Ferro 0,9 mg
Calcio 45 mg
Fosforo 27 mg
Vitamina B1 0,045 mg
Vitamina B2 0,045 mg
Vitamina B3 0,75 mg
Vitamina A 28,5 µg
Vitamina C 16,5 mg

valori nutrizionali delle ciliegie

By | 2014-04-05T16:12:48+00:00 maggio 21st, 2014|Categories: Frutta|Tags: , , , , , |1 Comment

Leave A Comment