Articoli recenti

Cerca nel Sito

Contattami

VivieNutri.it

Categorie

OLIO di RICINO per CAPELLI, UNGHIE e CIGLIA

L’olio di ricino è un olio vegetale che si ottiene dalla spremitura dei semi della pianta Ricinus communis. E’ un olio molto denso, spesso utilizzato insieme ad altri oli più liquidi (olio di mandorle dolci, olio di cocco, olio di semi di lino, etc.). La densità è dovuta alla presenza di acido ricinoleico, un acido grasso insaturo.

L’olio di ricino è utile per la cura di capelli, ciglia e unghie: la sua composizione stimola la produzione di cheratina, una proteina la cui funzione è quella di rendere robusti i capelli, le unghie e le ciglia.

  • Per i CAPELLI: potete applicare l’olio puro (o diluito con un olio vettore più leggero) su cute e capelli, lasciarlo agire qualche ora e lavare poi normalmente i capelli con uno shampoo non aggressivo. Questo impacco aiuta a contrastare la caduta dei capelli, ne stimola la crescita e li rende più lucidi e forti.
  • Per le UNGHIE: se le unghie sono deboli e tendono a rompersi o sfaldarsi o se si soffre di funghi, applicate l’olio direttamente sul letto ungueale e lasciate agire almeno un’ora prima di lavare le mani.
  • STRUCCANTE: come tutti gli oli vegetali (cocco, mandorle dolci, etc.) questo olio può essere utilizzato come struccante occhi. Basta mettere qualche goccia di olio su un dischetto di cotone e passarlo sul viso e sugli occhi come un normale latte detergente: oltre a togliere via ogni residuo di trucco, l’olio di ricino ha un effetto antirughe, aiuta a contrastare le occhiaie e rinforza le ciglia.

 olio di ricino 1DOVE SI ACQUISTA? L’olio di ricino si trova in vendita nelle farmacie, parafarmacie, erboristerie e on-line. Ricordate che deve riportare la dicitura “Spremuto a freddo”.

 Dott.ssa Chiara Cevoli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>