Il Latte di Capra

//Il Latte di Capra

Il Latte di Capra

Poco usato nella nostra tradizione alimentare, il latte di capra è caratterizzato da eccellenti proprietà nutrizionali, superiori al latte vaccino, per cui il suo consumo andrebbe sicuramente incentivato.

Proprietà Nutrizionali del Latte di Capra

Il latte di capra ha un contenuto di minerali e vitamine maggiore rispetto a quello di mucca: per questo motivo è un ottimo alimento durante sviluppo, adolescenza, gravidanza e allattamento. Inoltre il latte di capra migliora l’assorbimento di ferro e rame. Anche il contenuto di proteico è superiore rispetto al latte vaccino e tra gli amminoacidi è presente la taurina dalle spiccate proprietà antiossidanti. La quantità di caseina è invece inferiore rispetto al latte vaccino: per questo motivo è indicato soprattutto nell’alimentazione dei bambini (che spesso presentano allergia alle proteine del latte vaccino) poiché ha una minore attività allergizzante.

Nel latte di capra si ritrovano anche sostanze in grado di uccidere i batteri (lattoperossidasi), sostanze con attività antipertensiva e antitrombotica e sostanze probiotiche fondamentali per il benessere della flora batterica intestinale. Tra le ultime è presente l’acido linoleico coniugato (CLA) che: favorisce l’abbassamento di colesterolo totale e LDL, protegge dalle malattie cardiovascolari ed ha attività antiinfiammatoria. Numerosi altri oligosaccaridi con questa attività sono molto più rappresentati in questo latte (quantità cinque volte superiore) rispetto a quelli presenti nel latte vaccino.

latte di capra
Per quanto riguarda i grassi il latte di capra è caratterizzato dalla presenza di acidi grassi a catena corta che rendono tale alimento molto più digeribile rispetto al latte vaccino e da un contenuto inferiore di colesterolo.

Il lattosio è presente in percentuale del 4,2-4,4%: inferiore alle quantità contenute nel latte vaccino (4,8-5,2%).

latte di capra

Valori Nutrizionali Latte di Capra

(200 gr circa 1 bicchiere)

Kcal 152
Proteine 7.8 gr
Grassi 9.6 gr
Colesterolo 20 gr
Carboidrati disponibili 9.4 gr
Fibra 0
Sodio 80 mg
Potassio 360 mg
Ferro 0.2 mg
Calcio 282 mg
Fosforo 212 mg
Magnesio 26 mg
Zinco 0.62 mg
Rame 0.06 mg
Selenio 3.8 µg
Vitamina B1 0.1 mg
Vitamina B2 0.22 mg
Vitamina B3 0.6 mg
Vitamina A 172 µg
Vitamina C 2 mg

Dott.ssa Chiara Cevoli

One Comment

  1. Vittorio Alberti 30 dicembre 2014 at 16:40 - Reply

    Volevo prima di tutto complimentarmi per le vostre info e lavoro… raro in questa società.
    Per quanto riguard il latte di capra non cadiamo nei tranelli delle scienza meccanicistica e del male minore… il latte di altre specie anbimali non va mai assunto senza eccezioni. Ok che le popolazioni del nord o delle montagne si sono adattate anche in età adulta ad assumere il latte… l’alternativa era morire di fame. Fare l’elenco dei costituenti… anzi una parte perchè non vedo gli ormoni presenti e fuor viante come non tener conto che poi il latte viene pastorizzato ecc. ecc. quindi non perdiamo tempo e pensiamo alle nostre belle zuppe di farro o ai nostri noodle di grano saraceno ed un buon vino di qualità e il latte lo lasciamo ai nomadi del nord (ma ne esistono ancora?) preferisco ricordarmi e ricordarmi e ricordare a tutti che siamo di cultura mediterranea e quindi totale fantasia di verdure, cereali e legumi. Buon anno e grazie per il Vostro Lavoro. Vittorio Alberti Quero Vas Belluno

Leave A Comment