Consigli per la Sicurezza degli Alimenti

//Consigli per la Sicurezza degli Alimenti

Consigli per la Sicurezza degli Alimenti

Non solo l’industria alimentare, ma anche noi consumatori quando compriamo, trasportiamo e prepariamo gli alimenti dobbiamo adottare degli accorgimenti per garantirne la sicurezza e mantenerne il più possibile inalterate le caratteristiche nutrizionali. E’ quindi fondamentale seguire poche e semplici regole per la nostra sicurezza.

Regole e Consigli per la Sicurezza Alimentare in Casa

La nostra salute e il nostro benessere dipendo molto dalla conservazione e dalla preparazione degli alimenti. Seguire delle buone pratiche igieniche in cucina è fondamentale poiché ci proteggono dal rischio di contaminazione microbica e dalle malattie a trasmissione alimentare.

Cottura degli alimenti

Il calore è un ottimo modo per uccidere (o almeno ridurre) batteri patogeni presenti negli alimenti:

  • Cuoci bene carne e pesce assicurandoti che la carne all’interno sia ben cotta.
  • Non consumare latte crudo, ricorda di bollirlo sempre prima.
  • Consuma gli alimenti subito dopo la cottura e se non è possibile conservali in frigorifero o in congelatore.
  • Non mettere mai gli alimenti ancora caldi nel frigorifero: falli prima raffreddare.
  • Gli alimenti conservati in frigo, prima di poter essere consumati vanno rapidamente riscaldati ad alta temperatura.

Igiene in Cucina

Rispettare alcune regole basilari sull’igiene ci permette di essere più sicuri quando consumiamo i nostri pasti, ci evita intossicazioni e malattie a trasmissione alimentare.

  • Prima di iniziare a “lavorare” in cucina lava accuratamente le mani.
  • Lava frutta e verdura prima di consumarla.
  • Lava gli utensili e le pentole che usi: presta particolare attenzione a non utilizzare gli stessi utensili (senza averli lavati) per gli alimenti crudi e cotti.
  • Lava periodicamente il frigorifero (acqua e bicarbonato o aceto vanno benissimo).

Il Frigorifero

Il freddo ci aiuta moltissimo nella conservazione degli alimenti purché siano rispettate alcune semplici regole.

il frigorifero

  • Riponi immediatamente in frigorifero/congelatore gli alimenti acquistati.
  • Non riempire troppo il frigorifero: ciò impedisce di alterare la ventilazione all’interno e il processo di raffreddamento.
  • Non sistemare gli alimenti a contatto con la parete posteriore del frigo in quanto è spesso bagnata e ricoperta da brina.
  • Non lavare frutta e verdura prima di riporle in frigo: l’umidità favorisce la crescita batterica.
  • Gli alimenti crudi devono essere separati da quelli cotti.
  • Ricorda che ogni alimento ha una temperatura ottimale di conservazione: dividili all’interno del frigorifero rispettando questa regola.

Fonte: Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

By | 2014-03-29T11:27:02+00:00 aprile 27th, 2014|Categories: Alimentazione|Tags: , , , , , |0 Comments

Leave A Comment